Crea sito

I libri di Ro

Parlare e sparlare di libri, di scrittura e di un po' di fatti miei

Reading Rush 2020

E così, anche quest’anno siamo arrivati a quella magica settimana di luglio in cui tutto il mondo del booknet si focalizza sulla stessa cosa: la Reading Rush.

(altro…)

A volte ritornano

Eh… Ho iniziato a sentire la mancanza di una sorta di “punto di partenza” per tutte le mie attività che riguardino i libri come hobby. Sto iniziando a mettere in piedi un’attività di editor freelance, a fianco all’insegnamento, e questo anziché darmi la nausea della lettura, mi ha portato a leggere di più e a volerne parlare più spesso e più a lungo ^_^

Insomma, sono tornata.

La vita è un sogno (racconti)

La vita è un sogno – Lisa Arsani, Sammy Brighton, Gaby Crumb, Livin Derevel, Damiano Dario Ghiglino, Lily Carpenetti, Francesco Sansone, Flavio Mazzini, Alessandro Dainotti, Mario Artiaco

ATTENZIONE: Il ricavato dell’opera andrà interamente a sostegno delle attività del circolo culturale HARVEY MILK Milano e, in particolare, del progetto “Sportello (Ti) Ascolto”, un centro di ascolto totalmente gratuito gestito da volontari che si rivolge a chiunque avverta il desiderio di esplorare e comprendere alcuni aspetti legati alle proprie esperienze, alle proprie relazioni e al proprio mondo interiore.

Link Amazon

Il libro è una raccolta di dieci racconti di altrettanti autori, tutti a tema LGBTQIA+… no, tutti a tema G. Sì, perché io mi aspettavo di leggere riguardo a identità diverse, invece il focus è su uomini che amano uomini. Tenetelo a mente perché se, come me, vi aspettate altro, rischiate di venire un po’ delusi.

(altro…)

Reading Rush 2019 wrap-up

Anche quest’anno si è tenuta la Reading Rush, sette giorni, sette sfide, Twitter sprints, Insta challenges, video su YouTube da fare… sono molto orgogliosa del mio risultato e voglio assolutamente parlarvene!

I libri che ho letto sono:
Trentatré – Mirya
Il GGG – Dahl
Tredici – Asher
Ma chi ti credi di essere? – Vermot
Mio fratello rincorre i dinosauri – Mazzariol
Speak – Anderson
INPS Factor – Brusaferro

(altro…)

Rebecca Town a Praga: Legami di sangue – Manuela Siciliani

Sono tornata! Dopo una serie di libri di cui avevo poco da dire, torno con questo romanzo giallorosaboh.

Ho comprato il libro in versione Kindle appena l’ho visto: solo un paio di giorni prima avevo prenotato le vacanze di quest’anno (che poi sono anche le prime vere vacanze che facciamo, ma dieci anni insieme meritavano la spesa!), a Praga.
Praga! Il mio amore per questa città è secondo a ben poche cose. Mi sono fiondata, quindi, quando ho letto la sinossi che prometteva una sorta di via di mezzo tra un romanzo rosa, un giallo e una guida romanzata della città.
Nonostante la parte rosa, si intende.

(altro…)

Furland(r) di Tullio Avoledo

Credo che la migliore definizione che possiamo dare al genio sia: la capacità di partire da basi ed elementi a disposizione di tutti per trarne un risultato imprevisto, fresco, originale – nuovo.

Su questa base, Tullio Avoledo è un genio.

(altro…)

La nobile arte del mollare tutto – Matthew Quick

Ho procrastinato il momento di mettermi a scrivere su questo libro, perché è complesso parlarne rendendogli giustizia. Potrei come niente farlo diventare un libretto insulso: un’adolescente alla scoperta dell’amicizia e dell’amore – fatto, l’ho reso banale e scontato.

(altro…)

Heidi – Francesco Muzzopappa

Heidi, di Francesco Muzzopappa, mi è arrivato a coscienza da un post entusiasta di Tegamini, della quale, pare, non condivido i gusti. Ero partita con aspettative troppo alte, forse. Giudicate voi, e se l’avete letto, ditemi che ne pensate.

(altro…)